06/09/2024 - 17:00

Smartlab

“Sta nera qua” e “Afroitaliano”

Lina Simons e Tommy Kuti con Johnny Mox

Lina Simons e Tommy Kuti modera Johnny Mox

Tra i più giovani, anche in Italia, il multiculturalismo è fluido e reale. Identità multiple si fondono, si confondono, si mescolano e danno vita a una generazione che si fa spazio, a volte faticosamente, abbattendo muri di ignoranza, razzismo e pregiudizio. Dalla loro parte, però, c’è la musica

Lina Simons, pseudonimo di Pasqualina De Simone. Nata a Pozzuoli da madre nigeriana e padre italiano e è cresciuta nella provincia di Benevento dove lei e la madre erano le uniche persone nere. Oggi vive a Londra, fa musica e studia Imprenditoria e Business della Musica. Nel 2024 è stata sul palco del concertone del Primo Maggio a Roma.

Tommy Kuti è nato in Nigeria e vive in Italia da quando aveva due anni dopo il trasferimento della sua famiglia in provincia di Brescia. Laureato a Cambridge in Comunicazione, è tornato in Italia per dedicarsi alla musica. Ha collaborato con Paola Zukar e Fabri Fibra. Nel 2018 è stato protagonista di Pechino Express e nel 2019 è uscito il suo primo libro edito da Rizzoli. 

Johnny Mox, Gianluca Taraborelli, è un musicista, giornalista autore e produttore. E' il fondatore di Stregoni, un progetto che ha portato sul palco più di 5000 migranti e richiedenti asilo. E' autore dei podcast narrativi Bagliore, Sete-La Grande Transizione, Voit, Senso, La Montagna Invisibile, Gomma, Uccidimi adesso prodotti da Osuonomio. È l'autore del Graphic Novel "Polifonia", illustrato da Chiara Fazi. Lavora come curatore editoriale per SETE Festival ed è coordinatore del progetto Upload School. Assieme a Lovra Gina nel 2022 ha fondato il duo elettronico Addio Addio.