20/02/2023 09:00
21/02/2023 09:00
22/02/2023 09:00
23/02/2023 09:00

Oriente Occidente Studio

Workshop: diversità in scena

Aristide Rontini Laura Jones Cherie Brennan

Il workshop, ideato e tenuto dagli artisti con disabilità Aristide Rontini, Laura Jones e Cherie Brennan fa parte del più ampio progetto Diversità in scena un programma di appuntamenti formativi tra Italia e Regno Unito che ci vede protagonisti insieme alla compagnia britannica Stopgap dance company nell'organizzazione di spazi e momenti di lavoro, scambio e apprendimento.

Nel nostro Studio ospitiamo la seconda tappa nel nord Italia: quattro giorni di formazione sulla pratica della danza e del teatro fisico destinata ad artisti e artiste con ruoli di guide e formatori, interessati ad ampliare le proprie competenze, ma anche a tutte le persone che amano la danza o che sono curiose di affacciarsi a questo mondo.

La formazione è aperta a persone con e senza disabilità.

ARISTIDE RONTINI

Inizia il suo percorso artistico a Imola, dove viene in contatto con diverse pratiche teatrali contemporanee e studia danza classica e moderna. Nel 2010 si diploma alla Rotterdam Dance Academy e nel 2015 partecipa al percorso formativo per giovani coreografi Nuove Traiettorie organizzato da ANTICORPI XL.

Ha lavorato come performer in spettacoli creati da importanti coreografi e dal 2016 inizia a realizzare delle creazioni proprie. Dal 2020 fa parte dell’associazione Al.di.qua Artists composta da artisti e artiste italiane con disabilità che si pone l’obiettivo di riflettere su arte e disabilità in ambito nazionale.

LAURA JONES

Danzatrice di Stopgap dance company, Inizia la sua formazione alla Linda Butler School of Dance, all'età di 5 anni. Dopo aver subito una lesione spinale nel 1998, è diventata la prima persona in sedia a rotelle a completare il 100% del programma di danza del livello A. Da allora ha accumulato una grande esperienza, lavorando con numerosi coreografi, acquisendo una vasta esperienza creativa e performativa.

La sua vasta esperienza nell'insegnamento spazia tra tutte le età e abilità, con l'obiettivo di potenziare le future generazioni di ballerini diversi. Fa parte del consiglio di amministrazione della East London Dance e della English Folk Dance and Song Society, dove si occupa di artisti, salvaguardia e diversità.

CHERIE BRENNAN

Formata presso l'Università del Surrey con una specializzazione in forme di danza contemporanea e tradizionale africana e caraibica. È parte della Stopgap dance company in qualità di Community Engagement Artist.

È mentore nella formazione di insegnanti inclusivi a livello nazionale e internazionale e ricopre una posizione essenziale nella ricerca e nella consegna del syllabus inclusivo di Stopgaps, IRIS, un programma di danza inclusiva che offre agli insegnanti un quadro di riferimento per sviluppare i danzatori disabili di domani. Si tratta di un consolidamento dell'esperienza di Stopgap nella formazione di danzatori professionisti disabili e contiene metodi collaudati che la compagnia ha sviluppato fin dal 1995.

A CHI SI RIVOLGE?

Il workshop è aperto a danzatori, insegnanti, formatori e formatrici di danza, con e senza disabilità e appassionati, amatori, curiosi della danza con e senza disabilità.

CALENDARIO

Lunedì 20 febbraio dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17
Martedì 21 febbraio dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17
Mercoledì 22 febbraio dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17
Giovedì 23 febbraio dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17

ISCRIZIONE

Il workshop è gratuito. Per iscriversi è necessario inviare una una mail a info@orienteoccidente.it con allegato un cv aggiornato e una lettera motivazionale.