torna indietro
dom 8 set
Progetto Manifattura, Rovereto
21.00
 
Fabrice Guillot
Compagnie Retouramont - Francia
 

Les Ondes Gravitationnelles

Gratuito su prenotazione




CREAZIONE SITE SPECIFIC

Fabrice Guillot - indiscusso pioniere della danza verticale - allestisce per Progetto Manifattura uno dei suoi spettacoli più avveniristici: Les Ondes Gravitationnelles, un quartetto in cui la coreografia aerea, il suono delle evoluzioni registrato in tempo reale e le immagini proiettate diventano un tutt’uno. Grazie a una grande scultura fatta di aste che si intersecano sospesa davanti alla facciata, lo spazio architettonico preesistente si ridefinisce con magia.

Ideazione e coreografia Fabrice Guillot
Tecnico e sicurezza Olivier Penel
Video e luci Pierre Galais
Scultore e tecnico del suono Vincent Brédif
Danzatori Magdalena Bahamondes, Olivia Cubero, Cybille Soulier
Coprodotto da Stockton International Riverside Festival/UK, Abattoir / CNAR in Chalon-sur-Saône, Espace des Arts/SN of Chalon, Atelier 231 / CNAR in Sotteville-lès-Rouen, La Paperie / CNAR in Angers, Citron Jaune / CNAR in Port St Louis du Rhône, La Boyauderie de Poitiers/ Usines Boinot / CNAR in Niort, Theatre of Cachan, with the support of Ferme du Buisson/Noisiel and Historical Service of Defence.
Con il supporto di CNC/Dicréam, Ministry of Culture and Communication-DRAC IDF, County Council conseil général du Val-de-Marne, IN SITU network, European Commission (DGEAC - Culture Programme).
Durata 40’

retouramont.com


Crediti foto Rebecca Pinos; Gilles Dufour

In occasione dello spettacolo le porte della storica Manifattura Tabacchi si aprono al pubblico del Festival. Sarà possibile partecipare a visite guidate in programma il 4 settembre alle ore 19 e l'8 settembre alle ore 19.30.


  


 


Lo spettacolo Les Ondes Gravitationnelles sarà reso accessibile a un pubblico di sordi. Il progetto è una sperimentazione di Oriente Occidente Dance Festival e ENS – Ente Nazionale Sordi Trento con il supporto di Virtual Gaming Centers. 

DuranteLes Ondes Gravitationnelles,spettacolo di danza verticale dal forte impatto visivo, saranno dati in dotazione dei supporti tecnologici molto simili a zainetti che emettono vibrazioni seguendo il ritmo della musica della performance. Subpac, questo il nome dello zainetto, renderà lo spettacolo totalmente inclusivo. 

A questo link il video di presentazione del progetto spiegato in LIS (lingua italiana dei segni).

    

 


EBA Europe Beyond Access Moving beyond isolation and towards innovation for disabled artists and European audiences
Alcuni strumenti specifici renderanno lo spettacolo accessibile a un pubblico di sordi. Il progetto è una sperimentazione del Festival e ENS – Ente Nazionale Sordi Trento.