torna indietro
ven 6 ago
 

SCONFINAMENTI

In programma per sabato 7 e domenica 8 agosto alle 18.30 il terzo appuntamento della rassegna Sconfinamenti, serie di eventi estivi all’aperto, organizzata e promossa da Oriente Occidente, Centro Servizi Culturali Santa Chiara e Azioni Fuori Posto, che si avvale ogni volta della collaborazione di diverse istituzioni culturali del territorio per creare esperienze capaci di fondere arte, danza, antropologia, scienza e conoscenza del territorio in spazi dove la natura incontra l’essere umano in un rapporto armonico.

Il prossimo week-end, Sconfinamenti arriva sul Monte Zugna, con partenza dall’omonimo rifugio, con il mondo altrove, performance firmata dal coreografo e danzatore ferrarese Nicola Galli.

L’evento comincerà alle 18.30 al rifugio Monte Zugna, con successivo ritiro della cena pic-nic, per poi dirigersi verso la zona “vasconi”, all’orario del tramonto. Qui, avrà luogo la performance di Galli, che lui stesso racconta così: «L'azione è pensata al crepuscolo, abbracciata dalle cromie lucenti dell'oro, del ciano e del porpora, per sciogliersi in un dialogo gestuale notturno, espressione di sostegno vicendevole, dono perpetuo, comunione universale e celeste». Quattro figure sciamaniche condurranno il pubblico in una cerimonia magica e senza tempo, che raccoglie l'esito di una convivenza armonica tra habitat naturale e azione umana.

Dopo la performance: cena e bevanda calda, ritrovo all’Osservatorio Astronomico, dove un esperto della Fondazione Museo Civico di Rovereto guiderà il pubblico nell’osservazione delle stelle.

Per partecipare all’evento, secondo normativa entrata in vigore il 6 agosto, è necessario essere possessori di green pass, ovvero la certificazione verde rilasciata dal Ministero della Salute che attesti l'avvenuta vaccinazione, la negatività a test nelle 48 ore precedenti o la guarigione dal COVID-19 negli ultimi sei mesi.

In caso di pioggia la performance sarà annullata.

Maggiori informazioni e acquisto biglietti al sito orienteoccidente.it


IL MONDO ALTROVE

Concept e coreografia Nicola Galli
Danza Margherita Dotta, Nicola Galli, Leonardo Maietto, Silvia Remigio
Musica Giacinto Scelsi, 3/4 had been eliminated
Oggetti scenici Giulio Mazzacurati
Maschere e costumi Nicola Galli
Produzione TIR Danza, stereopsis 
Coproduzione MARCHE TEATRO / Inteatro Festival, Oriente Occidente
Residenze artistiche DID Studio / Ariella Vidach, Centro di Residenza della Toscana - Armunia - CapoTrave / Kilowatt, Oriente Occidente Studio_Passo Nord
Con il sostegno di Rete Almagià