torna indietro
sab 20 giu
 

40° ORIENTE OCCIDENTE DANCE FESTIVAL


Torna dal 3 al 12 settembre prossimi, per l’edizione numero 40, Oriente Occidente Dance Festival. Torna in una versione rivisitata e adattata al tempo attuale, caratterizzato da distanziamento fisico ma anche da voglia di ripartire. 

“Vogliamo dare un segnale forte di speranza alla città – affermano il presidente Paolo Baldessari e il direttore amministrativo Dario Piconese – Vogliamo essere protagonisti a fianco dell’amministrazione, degli operatori economici e degli enti culturali per riprendere un progetto di città viva e coesa”.

Mesi di intenso lavoro hanno permesso all’organizzazione di rivedere il programma, adattarlo al periodo e non arrendersi, nonostante le difficoltà causate dell’emergenza sanitaria. Anche per rispondere a un’esigenza di ripartenza sia sociale che economica, l’associazione ha deciso di non rinunciare alla quarantesima edizione di Oriente Occidente Dance Festival, che tornerà a far vivere Rovereto, come ogni anno, partecipando alla ripresa economica della città e garantendo allo stesso tempo la adeguata sicurezza del pubblico, degli artisti, dello staff. 

Performance per lo più all’aperto, pubblico contingentato nei teatri, doppie recite degli spettacoli per garantire a più persone di partecipare in sicurezza, nuove soluzioni “time specific” nate grazie all’intenso dialogo con le artiste e gli artisti durante i mesi di lockdown.

“La cultura è uno strumento indispensabile nei momenti di crisi sociale ed economica - spiega il direttore artistico Lanfranco Cis - Il prodotto culturale ha in s&eac