torna indietro
sab 5 set - dom 6 set
Campana dei Caduti, Rovereto
19.00
 
Luna Cenere
Compagnia Körper - Italia
 

Genealogia_time specific

Biglietto unico 10 
Under 26 5 
Soci Coop tariffa speciale clicca qui





PRIMA ASSOLUTA
CREAZIONE SITE SPECIFIC
COPRODUZIONE ORIENTE OCCIDENTE DANCE FESTIVAL
ARTISTA ASSOCIATA

Danzatrice e coreografa napoletana, Luna Cenere – tra le nuove leve della scena nazionale – torna da artista associata a Oriente Occidente con il progetto Genealogia, ribattezzato in tempi pandemici “time specific” in quanto per Oriente Occidente 2020 si prevede una nuova declinazione priva di contatto tra i corpi e un nuovo timing di prove. Un ripensamento per l’artista del progetto sviluppato intorno alla pratica collaudata di incontro attraverso seminari con amatori del territorio a cui si affiancano professionisti: insieme si ragiona sul corpo, sul suo statuto fisico-filosofico, si pratica la nudità come condizione naturale, una necessità poetica dell’autrice fin dagli esordi.

Il corpo come luogo, paesaggio, atto politico: ecco la cifra di Luna Cenere, ecco ciò che il pubblico scopre assistendo alle sue performance. Il gruppo di amatori di Rovereto, che ha risposto alla chiamata pubblica, inizierà a lavorare ad agosto e per la prima volta, dalla nascita del progetto, il pensiero sul corpo dovrà necessariamente prevedere un discorso performativo-comunitario senza contatto.

“Per me è come ricominciare da capo – spiega Luna Cenere. Le tappe precedenti di Genealogia in Emilia Romagna e nelle Marche sono state realizzate prima della pandemia. Ora è tutto diverso: a Rovereto nascerà una nuova ricerca frutto dell’esperienza traumatica che abbiamo vissuto. E ancor più forte sarà l’impatto nella sua ‘ambientazione’ alla Campana dei Caduti, luogo simbolico, storico, di commemorazione della sofferenza e della perdita. Mi immagino un rituale collettivo avente come focus l'umano. Lo spazio della Campana e la luce naturale del crepuscolo permetteranno al gruppo una relazione visiva, sonora, spaziale, di sguardi unica anche in assenza di contatto fisico”. Performer e pubblico a condividere un Adagio di corpi, paesaggio nel paesaggio, abbracciati dal tappeto sonoro profondo e viscerale firmato dal compositore napoletano Renato Grieco, portavoce del riduzionismo strumentale e della psicoacustica.

Coreografia
Luna Cenere
Assistenti alla coreografia e interpreti Lucas Delfino, Davide Tagliavini e con la partecipazione di Elena Andermarcher, Anna Maria, Avellino, Selvaggia Arca, Gigi Belfiore, Camilla Calvi, Elisa Ciabotti, Cristina Codecà, Federica Crispini,  Paolo De Paoli, Livio Dellarosa, Rossana Fracassini,  Lorena Magnani, Nadia Mattarei, Valter Mazzavilla,  Arianna Modin, Barbara Quargnolo, Fulvia Orifici, Estevan Reder, Arianna Villa, Manuela Wegher, Antonella Zambelli, che hanno partecipato ai laboratori di creazione coreografica
Musiche Renato Grieco
Management & Distribuzione Domenico Garofalo
Produzione Compagnia Körper | Oriente Occidente Dance Festival
In collaborazione con AMAT e Civitanova Danza per “Civitanova Casa della Danza” con il supporto di L’Arboreto - Teatro Dimora di Mondaino e Teatro Petrella di Longiano, Compagnia Virgilio Sieni e Les Brigittines - Playhouse for Movement, Associazione Armunia/Festival Inequilibrio
Inserito nel progetto ResiDance XL 2018 – luoghi e progetti residenza per creazioni coreogra?che, azione della Rete Anticorpi XL – Network Giovane Danza D’autore, coordinata da L’Arboreto – Teatro Dimora di Mondaino
Durata compresa tra i 30' e 40'


lunacenere.com


Crediti foto Vantees